ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 241

Filografia

La Filografia è lo studio e collezionismo di tutte le tracce relative alla scrittura, dai caratteri sumeri alle lettere inviate nello Spazio, dalle pergamene medievali alla dematerializzazione della parola scritta nei messaggi di posta elettronic ...

Flip chart

La flip chart è una lavagna a fogli mobili, tipicamente supportata da un treppiede o da un cavalletto a quattro gambe, che consente di effettuare presentazioni scrivendo sui fogli con dei pennarelli. Il blocco di fogli di carta viene in genere fi ...

Floruit

Floruit è la terza persona singolare dellindicativo perfetto del verbo latino flōreō. Il suo significato è "fiorì". Per esteso, o in forma abbreviata, fl., lespressione è usata in editoria, come indicazione temporale approssimata, riferita a biog ...

Gessetto

Il gessetto o gesso è una stecca di solfato di calcio usata come materiale di scrittura su superfici adatte, tipicamente sulle lavagne. Il gessetto da lavagna è tipicamente bianco, ma si trova in commercio in numerosi colori differenti. I gessett ...

Grafia

Per grafia si intende il modo di trasmettere in scrittura le parole, sia con riferimento al ductus, sia con riferimento al modo in cui i fonemi sono tradotti in grafemi e tali scelte ordinate nella norma ortografica di una data lingua. Di questo ...

Inchiostro di china

L inchiostro di china, detto anche inchiostro cinese o semplicemente china, è un inchiostro nero utilizzato per la scrittura, il disegno e la pittura. Ritenuto proveniente dallOriente, Cina o India, associa un pigmento nero di carbone e un legant ...

Ipergrafia

L ipergrafia è una condizione comportamentale caratterizzata dallintenso desiderio di scrivere e/o disegnare. Le forme di ipergrafia possono variare per stile di scrittura e contenuto. Questi sintomi sono comunemente associati a variazioni nellep ...

Lavagna

Una lavagna è una superficie piana rigida usata come piano di scrittura. In tutte le aule scolastiche si trova generalmente una lavagna, utilizzata dallinsegnante per illustrare le proprie spiegazioni alla classe e dagli studenti per scrivere dur ...

Minuscolo

Le lettere minuscole sono la forma ridotta delle lettere, in opposizione al maiuscolo: ad esempio la lettera "a" è la minuscola della lettera "A" maiuscola. Le lettere minuscole dellalfabeto italiano sono: a b c d e f g h i l m n o p q r s t u v z.

Note tironiane

Le note tironiane sono segni tachigrafici che abbreviano parole duso frequente. Debbono il nome a Marco Tullio Tirone, liberto e scriba di Cicerone che per trascrivere i discorsi di questultimo aveva inventato un sistema di simboli. Il loro primo ...

Opistografo

Un opistografo è un documento scritto anche sul suo rovescio. Il termine si applica a qualunque tipo di supporto: codici pergamenacei, rotoli di papiro, lamine metalliche, ecc. Spesso il testo sul tergo venne aggiunto in data successiva per sfrut ...

Paleografia

Con paleografia, neologismo nato nel XVIII secolo dal greco παλαιός, "antico" e γραφή, "scrittura", si definisce lo studio delle caratteristiche e dellevoluzione delle prime forme di scrittura. In particolare, essa consiste nella capacità di legg ...

Papiro

Il papiro è la superficie di scrittura ricavata da una pianta acquatica, molto comune nel delta del Nilo e in alcune parti del Mediterraneo, unerba palustre della famiglia delle Cyperaceae, il Cyperus papyrus. La carta di papiro rappresentò una v ...

Paragrafo

Il termine paragrafo denota ogni divisione testuale dei capitoli di uno scritto. Letimologia fa risalire il termine dal latino tardo paragraphu, che è dal greco παράγραφος parágraphos, con παρα vicino’ e γραφος relativo alla scrittura’. Perciò, i ...

Penna (scrittura)

Una penna è uno strumento usato per applicare inchiostro a una superficie, di solito carta, per scrivere o disegnare. In epoche passate, si usavano i calami, le penne doca, le penne da intingere, con un pennino intinto nellinchiostro. I tiralinee ...

Penna a sfera

La penna a sfera, o anche biro dal nome del suo inventore László Bíró, è uno strumento per scrivere su carta che rilascia inchiostro da un serbatoio interno attraverso lazione di rotolamento di una sfera metallica a contatto con la carta. La sfer ...

Penna doca

La penna doca sostituì progressivamente il calamo in Occidente, tra il VI e il IX secolo, poiché permetteva di scrivere in maniera più fine sulla pergamena e in quanto la sua flessibilità permetteva di ottenere più facilmente pienezza e delicatez ...

Penna gel

Una penna gel è una penna che utilizza un particolare tipo di inchiostro in cui un pigmento è sospeso in un gel a base di acqua. A causa della densità e dellopacità di questo tipo di inchiostro, esso risulta essere maggiormente visibile su superf ...

Pennarello

Sono pennarelli con particolari inchiostri permanenti election ink, spesso a base di ingredienti fotosensibili come il nitrato dargento, che vengono usati per prevenire frodi elettorali come il doppio voto in occasione delle elezioni in alcuni pa ...

Pennello

Il pennello è uno strumento utilizzato per dipingere o, a volte, per scrivere, e in generale per stendere sostanze liquide o viscose su di una superficie. Ha forma allungata e ad unestremità si trova un ciuffo di peli che permette lassorbimento d ...

Recensione

La recensione è un testo valutativo e interpretativo di unopera letteraria, scientifica o artistica, di cui vengono analizzati gli aspetti contenutistici ed estetici. In genere le recensioni sono destinate ad un vasto pubblico e vengono pubblicat ...

Riforma ortografica

Una riforma ortografica è un tipo di riforma linguistica che ha come scopo la semplificazione della lingua tramite lintroduzione di norme ortografiche condivise. Le proposte di tale riforma sono abbastanza comuni e nel corso degli anni molte ling ...

Rotulus

Un rotulus è un rotolo progettato come supporto di scrittura, in cui una striscia lunga e stretta di papiro o pergamena, scritta da un lato, è stata anche descritta come una "tapparella o serranda sul suo bastone di legno". I "rotoli" hanno forma ...

Gilbert Vernam

Gilbert Sandford Vernam è stato un ingegnere statunitense dei laboratori Bell Labs della AT&T che nel 1917 inventò un cifrario a flusso e successivamente partecipò allinvenzione del cifrario One Time Pad. Vernam propose la costruzione di una ...

Scriba

Il termine scriba indica coloro che, in culture ed epoche diverse, si occupavano di scrivere, tenere la contabilità e altre attività legate al mondo della scrittura e dei libri. Gli esempi storici più famosi sono quelli degli scribi mesopotamici, ...

Scriptio continua

La scriptio continua è stata la pratica scrittoria universalmente utilizzata nellantichità dai popoli con scrittura alfabetica. Tutte le popolazioni antiche che si affacciavano sul mare Mediterraneo dagli ebrei ai greci, dagli etruschi ai romani ...

Scrittore

Uno scrittore è chiunque crei un lavoro scritto, sebbene la parola designi usualmente coloro che scrivono per professione, e chi scrive in diverse forme e generi più o meno codificati. Abili scrittori possono usare il linguaggio per esprimere ide ...

Scrittura a tastiera cieca

Per scrittura a tastiera cieca si intende una modalità di dattilografia che comporta lo scrivere senza guardare la tastiera. Riuscire a trovare i tasti giusti per la scrittura senza utilizzare la vista, ma solo con la memoria e il tatto, risulta ...

Scrittura collaborativa

La scrittura collaborativa è lopera di un gruppo di persone che produce testi grazie ai singoli contributi dei membri. Si adotta questa pratica soprattutto nella scrittura di documenti di testo o di codici sorgente di programmi informatici. Una d ...

Scrittura collettiva

La scrittura collettiva è una forma di scrittura di testi che coinvolge più autori. Normalmente si parla di scrittura collettiva in riferimento alla composizione di testi narrativi, mentre si preferisce usare la dizione più generica scrittura col ...

Scrittura corsiva

Scrittura corsiva o semplicemente corsivo è il nome che si dà a un tipo di scrittura dal tracciato rapido che nasce dalla semplificazione delle scritture a lettere staccate.

Scrittura professionale

Con scrittura professionale si intende la scrittura fatta per ragioni di lavoro. Lo stesso significato può essere attribuito alla produzione di un testo, indipendentemente dallargomento trattato, che comunica uninformazione nellambito di una dete ...

Scuola Holden

La Scuola Holden è una scuola di storytelling, cioè di narrazione e comunicazione, e di arti performative, fondata nel 1994 a Torino, dove ha tuttora sede.

Show, dont tell

Show, dont tell è unespressione di tecnica narrativa di derivazione anglosassone. Viene utilizzata come raccomandazione per gli scrittori che fanno un uso eccessivo di spiegazioni e commenti a discapito dellazione e dei dialoghi. Se lo scrittore ...

Sigla

La sigla è la lettera iniziale di una parola o linsieme delle lettere iniziali delle parole che compongono una denominazione, utilizzata per comodità come abbreviazione, specialmente riferita a unassociazione, unazienda o un ente.

Sillabario

Un sillabario è un insieme di simboli scritti che rappresentano le sillabe, formanti le parole. Un simbolo in un sillabario rappresenta tipicamente un suono consonantico opzionale seguito da uno vocalico.

Stenografia

La stenografia è un metodo di scrittura veloce tachigrafico, che impiega segni, abbreviazioni o simboli per rappresentare lettere, suoni, parole o frasi. Nacque allo scopo di poter scrivere alla velocità con la quale si parla per fissare immediat ...

Tachigrafia

La tachigrafia è generalmente larte dello scrivere in modo rapido mediante abbreviazioni e segni convenzionali. Già in epoca romana e poi medievale, indicava la scrittura stenografica basata su abbreviazioni e altri simboli come le note tironiane ...

Stiefografie

Fu inventata da Helmut Stief 1906 - 1977 di Francoforte sul Meno, uno stenografo tedesco della stampa e del parlamento. Stief pubblicò la prima edizione della Stiefografie nel 1966. Questo sistema è grafico-corsivo e completamente fonetico. La St ...

Stilistica

La stilistica, che propriamente è linsieme dei mezzi stilistici propri di ciascuna lingua o degli stilemi propri di ogni autore, si è costituita, allinizio del secolo XX, come disciplina innovativa rispetto alla tradizione dei precedenti secoli. ...

Stilo (strumento)

Lo stilo era un antico strumento impiegato per lattività scrittoria, consistente in un’asticella generalmente di legno, osso o metallo. Si presentava appuntito ad unestremità, per incidere il supporto - normalmente una tavoletta cerata - mentre d ...

Tavoletta cerata

Era costituita da alcune assicelle rettangolari di legno o davorio tabulae rivestite di cera, su cui il testo era tracciato a graffio tramite un apposito strumento a punta, lo stilus. La cera poteva essere raschiata e ridepositata, consentendo co ...

Tavolette di Tărtăria

Le tavolette di Tǎrtǎria sono tre reperti archeologici rinvenuti a Săliștea, in Romania. Esse recano incisi dei simboli che sono stati oggetto di notevoli controversie tra gli archeologi, alcuni dei quali sostengono essere trattarsi della prima f ...

Tipogramma

Il tipogramma, o marchio-parola, viene definito come una forma grafica a carattere verbale, di solito usata nel linguaggio pubblicitario per indicare il nome dellimpresa o del prodotto. Si differenzia dal pittogramma, che è composto solo dallimma ...

Tipologia testuale

La ricerca sulla tipologia testuale persegue lobiettivo di classificare i testi in base a tratti caratteristici comuni. In questo vengono analizzati sia fattori interni che esterni, cioè la classificazione ha luogo secondo la forma e luso di un t ...

Titulus

Titulus è il termine generico con il quale i Romani definivano qualunque forma di iscrizione apposta su un oggetto di qualsivoglia natura, ad eccezione dei papiri e delle pergamene. Esso pertanto costituisce loggetto di studio dellepigrafia latin ...

Tlacuilo

I tlacuilo erano gli scribi aztechi e dedicavano tutta la loro giovinezza allapprendimento di questo complicato sistema di scrittura. Essi rappresentavano unelite altamente specializzata di funzionari statali con una profonda conoscenza di tutta ...

Trascrizione

La trascrizione è, in grafemica, loperazione che consiste nel rappresentare i suoni di una lingua con il sistema di scrittura di una lingua diversa. Mira, dunque, a rappresentare il sistema fonologico della lingua trascritta per un parlante che n ...

Trascrizione diplomatica

In filologia per trascrizione diplomatica si intende la copia fedele, a partire dal manoscritto preso in esame, di quanto il copista ha trasmesso. Nella trascrizione diplomatica il manoscritto viene trascritto così come si presenta, vengono sciol ...

Traslitterazione

La traslitterazione è loperazione consistente nel trasporre i grafemi di un sistema di scrittura nei grafemi di un altro sistema di scrittura, in modo tale che ad uno stesso grafema o sequenza di grafemi del sistema di partenza corrisponda sempre ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →