ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 343

Propilene

Il propilene è un idrocarburo alifatico insaturo di formula CH 2 = CH - CH 3 appartenente alla categoria degli alcheni lineari. A temperatura e pressione ambiente si presenta come un gas incolore, altamente infiammabile e quasi inodore, poco solu ...

R-410A

L R-410A è un fluido refrigerante. È una miscela zeotropica composta da R32 e R125, entrambi idrocarburi fluorurati. Trova largo impiego nei condizionatori daria, dove ha rimpiazzato i freon in seguito alla messa al bando totale nei paesi dellUni ...

R-437A

L R-437A è un fluido refrigerante costituito da una miscela di: R-218 al 19.5% R-134a al 78.5% R-601 al 0.6% R-600 al 1.4% La sua molecola, particolarmente stabile, non inquina lambiente, in quanto non neutralizza le molecole di ozono. Per tale m ...

Tetracloruro di carbonio

Il tetracloruro di carbonio, nome IUPAC tetraclorometano, ha formula molecolare CCl 4 ed è un composto sintetico. È noto anche come freon 10 o CFC 10 o R-10. A temperatura ambiente è un liquido apolare, volatile, dal caratteristico odore dolciast ...

Tetrafluoroetene

Il tetrafluoroetene, o tetrafluoroetilene, è un perfluoroalchene e vanta il primato di essere la più corta olefina perfluorurata. La sua struttura è assimilabile a quella di una molecola di etene i cui quattro atomi di idrogeno sono stati sostitu ...

Tetrafluorometano

Il tetrafluorometano può essere preparato in laboratorio a partire da carburo di silicio e fluoro: SiC + 2 F 2 → CF 4 + Si oppure partendo da biossido di carbonio, monossido di carbonio e fluorofosgene: CO 2 + 2 F 2 → CF 4 + O 2 CO + F 2 → COF 2 ...

Tricloroetilene

Il tricloroetilene, noto anche col nome commerciale di trielina, è un alogenuro alchilico la cui struttura chimica è quella di una molecola di etene in cui tre atomi di idrogeno sono sostituiti da tre atomi di cloro. È un prodotto sintetico e a t ...

Triclorofluorometano

Il triclorofluorometano, chiamato anche freon-11, CFC-11 o R-11 è un clorofluorocarburo di formula CCl 3 F. In condizioni normali è un liquido incolore con un leggero odore etereo. La sua temperatura di ebollizione 23.6 °C è prossima alla tempera ...

Trifluorometano

Il trifluorometano è un idrocarburo alogenato, di formula CHF 3. Nello specifico è un trifluorurato in cui tre atomi di idrogeno del metano sono sostituiti da tre atomi di fluoro. È conosciuto anche con il nome di fluoroformio. È un gas serra con ...

Ghiacciaia

Per ghiacciaia sintende un manufatto in cui si immagazzinava in un luogo freddo il ghiaccio tagliato quando le acque venivano deviate e trasformate in ghiaccio durante linverno, attraverso lazione della temperatura ambientale sotto zero gradi Cel ...

Ghiacciaia delle Cascine

La ghiacciaia delle Cascine è una ghiacciaia di Firenze, sita nel parco delle Cascine vicino alla piscina delle Pavoniere. Costruita nel 1796 su progetto di Giuseppe Manetti, contiene al suo interno delle nicchie ove veniva conservata la neve pre ...

Palazzo del ghiaccio (La Spezia)

Situato allincrocio tra la vie Sprugola e Colombo è ledificio dellantica Fabbrica del ghiaccio della Spezia. Le sue origini risalgono allanno 1920 quando, a seguito dello sviluppo cittadino, la Società Anonima Industria del freddo volle dotare la ...

Episcopio (ottica)

L episcopio è un dispositivo ottico che permette di proiettare su un supporto fisico, quali ad esempio uno schermo di proiezione o un muro, limmagine in presa diretta da originali opachi, quali libri, fotografie, stampe, giornali, e anche piccoli ...

Fotocopiatrice

La fotocopiatrice, o fotocopiatore, è una macchina in grado di effettuare copie di documenti per mezzo di tecniche ottiche o fotografiche. Le copie ottenute, dette fotocopie, sono stampate su carta speciale o comune. Il processo di fotocopiatura ...

Scanner (informatica)

Lo scanner, in italiano lettore ottico di immagini, è una periferica in grado di acquisire in modalità ottica una superficie analogica, di interpretarla come un insieme di pixel, e quindi di ricostruirne la copia fotografica sotto forma di immagi ...

Scanner planetario

Lo scanner planetario è un tipo di scanner ottico usato per effettuare scansioni di libri rari e altri documenti facilmente danneggiabili. Esso si avvale di una fotocamera che fotografa un piano ben illuminato. Originariamente questo tipo di scan ...

Scanner protocollatore

Lo scanner protocollatore è una periferica avanzata in grado di stampare anche una o più stringhe alfanumeriche su una superficie analogica. Letimologia deriva dalla necessità degli enti pubblici italiani, secondo le attuali norme vigenti, di rip ...

Tavoletta grafica

La tavoletta grafica è una periferica che permette limmissione di dati allinterno di un computer. Nei primi anni novanta conobbe un notevole impiego per software di disegno digitale CAD, come il celebre AutoCAD, che poteva essere completamente ge ...

Adicom

Adicom - Associazione Italiana Pubblicitari e Designer è nata nel 2006 con lobiettivo di promuovere nel Mezzogiorno la cultura della comunicazione visiva commerciale nelle sue forme più diffuse: dalla grafica al web design, alla pubblicità. Quest ...

Bolidismo

Il Movimento Bolidista viene fondato nel 1986 a Bologna da 16 architetti neolaureati alla Facoltà di Architettura di Firenze, gravitanti attorno al corso di Arredamento di Remo Buti già cofondatore negli anni settanta del gruppo di architettura r ...

Pubblicità Progresso

Pubblicità Progresso è una fondazione privata libera, indipendente, apartitica, areligiosa e senza fini di lucro. Dal 1971 dedica il suo impegno alla soluzione di problemi morali, civili ed educativi riguardanti lintera comunità attraverso la rea ...

Colore

la psicologia, per quanto riguarda linterpretazione dei segnali nervosi e la percezione del colore; se ne interessò in particolare Kristian Birch-Reichenwald Aars, filosofo e psicologo norvegese; la chimica, per lo studio e la sintesi di sostanze ...

Lista dei colori

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata. La seguente è una lista parziale di colori e dei loro codici identificativi.

Arcobaleno

In fisica dellatmosfera e meteorologia l arcobaleno è un fenomeno ottico atmosferico che produce uno spettro quasi continuo di luce nel cielo quando la luce del Sole attraversa le gocce dacqua rimaste in sospensione dopo un temporale, o presso un ...

Associazione internazionale del colore

L Associazione internazionale del colore, è una società culturale il cui scopo è quello di favorire la ricerca in tutti gli aspetti del colore, di diffondere le conoscenze ricavate da questa ricerca, e di promuovere su base internazionale la sua ...

Aurora polare

L aurora polare, spesso denominata aurora boreale o australe a seconda che si verifichi rispettivamente nellemisfero nord o sud, è un fenomeno ottico dellatmosfera terrestre, caratterizzato principalmente da bande luminose di unampia gamma di for ...

Blackest black

Il Blackest black è una sostanza composta da nanotubi di carbonio inventato nel 2019 dal Massachusetts Institute of Technology in grado di trattenere il 99.995% della luce, diventando il materiale più nero mai creato dalluomo.

Cerchio cromatico

Il cerchio cromatico è un dispositivo messo a punto dal francese Michel Eugène Chevreul per rendere possibile la classificazione delle sfumature di colore delle tinture in uso presso la manifattura dei Gobelins. Questo scienziato, che pubblicò le ...

Chemiluminescenza

La chemiluminescenza, talvolta chiamata chemioluminescenza, è lemissione di radiazione elettromagnetica, in particolare nel visibile e nel vicino infrarosso, che può accompagnare una reazione chimica. Considerando una reazione tra i reagenti A e ...

Chiarezza

Chiarezza è usato come traduzione del termine inglese lightness. È una proprietà di un colore, o una dimensione di uno spazio di colore, che è definita in modo da riportare la luminosità percepita personale di un colore per luomo lungo un asse lu ...

Colorante alimentare

Un colorante alimentare è un qualsiasi composto chimico che possa essere usato per modificare il colore di un prodotto alimentare e pertanto è classificabile come un additivo alimentare. Alcuni coloranti sono sostanze naturali, altri sono sostanz ...

Colore primario

Un insieme di colori primari è un insieme ristretto di colori dalla cui combinazione si può ottenere, con unaccettabile approssimazione, qualsiasi altro colore. Per le applicazioni umane, gli insiemi di colori primari sono generalmente composti d ...

Colori complementari

Due luci colorate si dicono complementari quando, sommate, danno come risultato una luce acromatica bianca. Il concetto di colori complementari è strettamente derivante dal concetto di tinte opposte, e questultimo poggia su precise basi fisiologi ...

Colorizzazione

La colorizzazione è una tecnica cinematografica digitale che permette laggiunta di colore a filmati in bianco e nero; è stata sviluppata nella seconda metà del ventesimo secolo ed è stata al centro di controversie nel campo cinematografico.

ColorSync

ColorSync è la parte del sistema operativo Mac OS di Apple dedicata alla gestione del colore secondo le specifiche dellInternational Color Consortium. Nel 1988 Robin Myers riceve da Apple lincarico di progettare un sistema di gestione del colore ...

Cosmic latte

Cosmic latte è il nome assegnato al colore delluniverso. Il colore, che rappresenta la media delle tonalità di luce emessa dai corpi celesti, è stato identificato da un team di astronomi dalla Johns Hopkins University che ne hanno anche scelto il ...

Cromaticità

La cromaticità è la specificazione oggettiva della qualità di un colore indifferentemente dalla sua luminanza, vale a dire, così come determinato dalla sua tonalità e saturazione cromatica. In scienza dei colori, il punto bianco di un illuminante ...

Cromatometro

Sfrutta il principio secondo cui a minore quantità di luce corrisponde una maggiore colorazione della soluzione. Il più famoso è il cromatometro del Rose, che utilizza i principi della luce polarizzata.

Eigengrau

L Eigengrau o Eigenlicht, luce scura o brain gray, è il colore che molte persone riferiscono di vedere in assenza di luce. Il termine Eigenlicht risale al diciannovesimo secolo, ma è stato usato raramente in recenti pubblicazioni scientifiche. Te ...

Esacromia

Esacromia è linsieme dei 4 colori ciano, magenta, giallo e nero più larancione e il verde oppure il ciano chiaro e il magenta chiaro. È una base dello spazio dei colori utilizzata nella stampa, che permette di definire meglio i colori. Il modello ...

Falsi colori

La tecnica fotografica del falso colore viene usata per rendere visibili informazioni o immagini normalmente non percepibili allocchio umano, ma registrabili tramite strumenti appositi. La tecnica viene usata anche in astronomia, per elaborare im ...

Gamut

Il gamut di un dispositivo o di una periferica è linsieme dei colori che il dispositivo o la periferica è in grado di produrre, riprodurre o catturare ed è un sottoinsieme dei colori visibili. Il termine inglese è derivato dal termine latino gamm ...

Gestione digitale del colore

La gestione digitale del colore è il trattamento delle immagini digitali che consente di mantenere il loro colore su qualunque periferica attraverso un software detto CMS. Il principio generale, comune alle varie tecnologie di gestione digitale d ...

Highcolor

La modalità grafica Highcolor memorizza le immagini nel frame buffer utilizzando due byte per ogni pixel. Con due byte, ossia 16 bit, il colore può essere rappresentato utilizzando tutti e 16 i bit o solo 15 bit.

International Color Consortium

L International Color Consortium è unorganizzazione indipendente fondata nel 1993 allo scopo di sviluppare e mantenere uno standard aperto, a livello di sistema operativo e multipiattaforma per la gestione digitale del colore e a questo scopo pub ...

Iridescenza

L iridescenza è una proprietà ottica di alcune superfici che, illuminate, assumono un ventaglio di tonalità differenti in base allangolo di osservazione. Hanno questa proprietà le bolle di sapone e alcune conchiglie e ali di insetto.

Leggi di Grassmann

In colorimetria le leggi di Grassmann sono enunciati riguardo alla mescolanza dei colori; in particolare, riguardano la teoria dei tre colori primari di Maxwell. Furono enunciati da Hermann Günther Grassmann nel 1853. Per Grassmann gli attributi ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →