ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 372

Incidente di Vermicino

L incidente di Vermicino fu un avvenimento accaduto in Italia il 10 giugno 1981 che causò la morte di un bambino, Alfredo Rampi detto Alfredino, caduto in un pozzo artesiano in via SantIreneo, in località Selvotta, una piccola frazione di campagn ...

Interferenza di Max Headroom

L interferenza di Max Headroom, fu un atto di pirateria televisiva, accaduto a Chicago, Illinois nel 1987. Un episodio simile accadde una decina di anni prima nel Regno unito, episodio conosciuto come l"interferenza di Vrillon".

Interferenza di Vrillon

L Interferenza di Vrillon, meglio conosciuta con la definizione inglese di Southern Television broadcast interruption, fu uninterruzione delle trasmissioni di unemittente televisiva nel Regno Unito avvenuta alle ore 17:10 del 26 novembre 1977. Il ...

Intervista a Marco Travaglio a Satyricon

L intervista a Marco Travaglio a Satyricon venne condotta da Daniele Luttazzi al giornalista Travaglio nella puntata del 14 marzo 2001 della trasmissione di Rai 2 Satyricon. Luttazzi invitò Travaglio per parlare del suo ultimo libro Lodore dei so ...

Lodo Rete 4

Per Lodo Rete 4 si intende linsieme delle sentenze pronunciate e di leggi emanate dal parlamento italiano riguardanti lemittente televisiva Rete 4 e relative alla disputa circa loccupazione delle frequenze analogiche necessarie a trasmettere il s ...

Muslim Television Ahmadiyya International

La Muslim Television Ahmadiyya International è la Televisione satellitare Musulmana Ahmadiyya Internazionale, rete globale di TV satellitare con la sede principale a Londra, composta da 4 canali internazionali gestiti e finanziati interamente dal ...

Boris Lvovič Rozing

Laureatosi allUniversità imperiale di San Pietroburgo divenne poi docente dellIstituto di tecnologia di San Pietroburgo dove con il suo assistente Vladimir Kozmič Zvorykin sviluppò un sistema per la trasmissione di segnali utilizzando un tubo cat ...

Televisione in Francia

La Francia conta diverse centinaia di reti televisive. Le prime reti erano i canali di stato degli enti pubblici RDF poi RTF poi ORTF. Lapertura verso nuovi canali privati a partire dal 1984 e la privatizzazione di TF1 nel 1987 hanno permesso lin ...

Televisione in Italia

Nel biennio 2000/2001 la Telecom Italia, per rilanciare la televisione monegasca, sceglie un radicale cambiamento nei contenuti e soprattutto in un nuovo marchio, LA7, che nascerà ufficialmente il 24 giugno 2001. Nello stesso periodo, lazienda te ...

Televisione in Polonia

La televisione in Polonia è stata introdotta nel 1937. Nel 1952 ha iniziato a trasmettere la televisione pubblica, la TVP. Le persone che vivono in Polonia e ricevono i servizi televisivi sono tenuti per legge al pagamento di un canone televisivo ...

Televisione in Svizzera

La televisione in Svizzera venne introdotta nel 1950. Le persone che vivono in Svizzera e ricevono i servizi televisivi sono tenuti per legge al pagamento di un canone televisivo, che viene utilizzato per finanziare la radio e la televisione di s ...

Televisione nel Regno Unito

La televisione britannica è nata nel 1936 come un servizio pubblico privo di pubblicità, e fu una delle prime in Europa a essere privatizzata e deregolamentata.

Televisioni locali

Le televisioni locali o emittenti areali sono televisioni libere che trasmettono in ambito locale. Al 2007, il loro numero in Italia supera le 600 unità.

Terzo polo

Nella televisione italiana, il terzo polo è un insieme di canali televisivi generalisti del cui scopo è quello di scalfire il duopolio di RAI e Mediaset, i due principali broadcaster italiani di reti generaliste.

Attacco Fujifilm X

L attacco Fujifilm X è un tipo di innesto progettato dalla Fujifilm ed utilizzato nelle fotocamere della serie X con obiettivi intercambiabili. Questi obiettivi sono progettati per sensori APS-C da 23.6 mm x 15.6 mm. Tra gli obiettivi che utilizz ...

Attacco M42

In fotografia la sigla M42 è riferita allattacco a vite con un diametro di 42 mm e con un passo di 1 mm, presente nelle ottiche e nelle fotocamere SLR a pellicola 35 mm che utilizzano questo sistema dagli anni cinquanta. Non va confuso con lattac ...

Autoscatto

In fotografia, l autoscatto è un meccanismo che introduce un ritardo temporale fra il comando di scatto da parte del fotografo e lapertura effettiva dellotturatore.

Banco ottico

Il banco ottico è una speciale fotocamera professionale, dotata di speciali funzioni assenti nelle fotocamere portatili, che utilizza pellicola piana nella fotografia tradizionale, o sensori ad alta definizione nella fotografia digitale. Viene pe ...

Battery grip

Il battery grip è una impugnatura supplementare per le fotocamere reflex che contiene al suo interno una o più batterie di riserva. Il battery grip si inserisce nella parte inferiore della fotocamera utilizzando la filettatura per il treppiede. A ...

Breech-lock

Con breech-lock si identifica un tipo di innesto tra fotocamera SLR ed obiettivo mediante un anello rotante posto su questultimo. Il blocco meccanico del sistema è realizzato tramite frizione. Altri tipi di innesto includono linnesto a baionetta ...

Cabina per fototessera

Le cabine per fototessera automatiche, note anche come Photomaton, dal nome dei primi esemplari presentati allesposizione Universale di Parigi nel 1890, sono state introdotte in America nel 1924 e in Italia nel 1962. La prima macchina automatica ...

Codice DX

Il codice DX, è un sistema studiato per le pellicole 35 mm per limpostazione automatica della sensibilità ISO tramite sensori appositi nel vano rullino della fotocamera e placche di contatto sul caricatore.

Digital single-lens reflex

Digital single-lens reflex è una fotocamera SLR che impiega un sensore al posto della pellicola convenzionale mentre sono inalterate le caratteristiche base dellapparecchio SLR.

Dorso digitale

Un dorso digitale è un dispositivo che si applica al dorso di una macchina fotografica al posto del dorso porta-pellicola e contiene un sensore dimmagine elettronico. Ciò permette - su una macchina fotografica che ne consenta linstallazione - di ...

Esposimetro

L esposimetro è lo strumento utilizzato in fotografia e nel cinema per quantificare la luce presente in una scena. Fornisce un valore di esposizione con il quale si può risalire alla coppia tempo / diaframma migliore. La lettura è mostrata attrav ...

EVIL

EVIL è lacronimo di Electronic Viewfinder Interchangeable Lens con il quale si indica una categoria di fotocamere digitali che rientrano nella categoria più vasta delle mirrorless. Le EVIL uniscono le possibilità di avere obiettivi intercambiabil ...

Filtro a densità neutra graduato

Un filtro a densità neutra graduato o filtro digradante o filtro GND, in fotografia, e più in generale, in ottica è un filtro che riduce uniformemente lintensità della luce in tutte le sue lunghezze donda e lo fa in maniera costante in senso oriz ...

Flash (fotografia)

Il lampeggiatore fotografico è un dispositivo in grado di emettere lampi di luce in sincronia con il periodo di apertura dellotturatore di una macchina da presa fotografica. La sua funzione è di illuminare la scena ripresa dalla fotocamera, in mo ...

Fotocamera

La fotocamera, propriamente macchina da presa fotografica e colloquialmente macchina fotografica, è uno strumento ottico idoneo alla ripresa fotografica e la resa di immagini di oggetti reali. Tali immagini, immagazzinate sia su supporti analogic ...

Fotocamera a cassetta

La fotocamera a cassetta, conosciute anche come fotocamere box o tipo box, è un tipo di macchina fotografica meccanicamente semplice; la forma più comune è una scatola di cartone o di plastica con una lente a unestremità e la pellicola allaltra.

Fotocamera a soffietto

Una fotocamera a soffietto, pieghevole o folding è una fotocamera con messa a fuoco anteriore a soffietto. Prende infatti il nome dalla caratteristica di essere piegata e richiudibile in un pacchetto compatto e robusto per la conservazione.

Fotocamera a telemetro

Una delle primissime macchine con un telemetro fu la N°3 Autographic Kodak Special, costruita dalla Kodak nei primi del 900, e consisteva in una fotocamera folding rollfilm con un rudimentale telemetro sottostante la piastra porta obiettivo, segu ...

Fotocamera bridge

La fotocamera bridge, chiamata anche megazoom o superzoom, è una fotocamera che combina la praticità di una compatta con il design le funzionalità tipiche delle reflex. La denominazione "bridge" deriva proprio dal fatto che questa categoria di ma ...

Fotocamera compatta

La fotocamera compatta è una fotocamera non modulare e quindi con obiettivo non intercambiabile, spesso di dimensioni ridotte, quindi più facilmente portatile, ma costituite generalmente da una dotazione accessoria più completa.

Fotocamera digitale

Una fotocamera digitale è una fotocamera che utilizza, al posto della pellicola fotosensibile, un sensore in grado di catturare limmagine e trasformarla in un segnale elettrico di tipo analogico. Gli impulsi elettrici vengono convertiti in digita ...

Fotocamera medio formato

La fotocamera medio formato è una fotocamera a pellicola o digitale che registra le immagini su supporti di dimensioni superiori a 24 per 36 mm, comunque più piccolo del 4x5 pollici che è considerato essere il grande formato fotografico.

Fotocamera per oscilloscopio

La fotocamera per oscilloscopo o in inglese oscilloscope camera, è una tipologia di fotocamera scientifica destinata alla registrazione fotografica delle tracce video degli oscilloscopi. Ciò quando viene richiesto, per vari motivi scientifici e t ...

Fotocamera plenottica

Una fotocamera plenottica è una tipologia di fotocamera che utilizza una matrice di microlenti per catturare informazioni in 4D sul campo luminoso di una scena. Queste informazioni possono essere usate per migliorare la soluzione di problemi lega ...

Fotocamera rapatronica

La fotocamera rapatronica è una fotocamera ad alta velocità in grado di registrare unimmagine statica con un tempo di esposizione di soli 10 nanosecondi.

Fotocamera subminiatura

La fotocamera subminiatura o fotocamera pocket è una fotocamera che utilizza solitamente piccoli formati di pellicola, minori del 35 mm. Non va confusa con la microfotografia, che invece è prodotta attraverso fotocamere di medio formato, riprende ...

Innesto dellottica fotografica

Con il termine innesto o attacco dellottica fotografica ci si riferisce allinterfaccia tra macchina fotografica ed obiettivo, che può essere caratterizzata da elementi sia meccanici che elettronici. Questa tecnologia è limitata alle fotocamere in ...

Intervallometro

In fotografia, l intervallometro è un dispositivo che equipaggia una fotocamera e che consente di eseguire una sequenza automatica di esposizioni distanziate fra loro da un intervallo temporale programmabile. La funzione di intervallometro è tipi ...

Micro Quattro Terzi

Il sistema Micro Quattro Terzi o MQT è un sistema standard per la progettazione e lo sviluppo di macchine fotografiche, videocamere ed obiettivi fotografici caratterizzati da mirino elettronico e obiettivo intercambiabile presentato nel 2008 da O ...

Microdensitometro

Un microdensitometro è un dispositivo ad alta risoluzione per determinare la densità fotografica di una lastra fotografica in funzione della posizione degli elementi. Una lastra fotografica è transilluminata da un sottile raggio di luce. Il movim ...

Mirino (fotografia)

Il mirino di una fotocamera è il dispositivo che permette di scegliere e comporre linquadratura. Allinterno del mirino, oltre alla visualizzazione della scena inquadrata, sono frequentemente posti gli strumenti per valutare la messa a fuoco e les ...

Mirino a pozzetto

Il mirino a pozzetto è un semplice mirino reflex senza il pentaprisma. Rispetto al piano di ripresa lo specchio devia la luce di 90° verso lalto sullo schermo di messa a fuoco posizionato quindi in orizzontale. Lo schermo in genere è protetto all ...

Mirrorless

Il termine mirrorless indica una categoria di fotocamere digitali prive di specchio reflex, questo termine non si applica mai alle fotocamere a pellicola o lastra, inoltre non vengono considerate mirrorless fotocamere come le bridge o le compatte ...

Monopiede

Il monopiede, spesso chiamato monopode o monopodio, è un prodotto nellambito degli accessori foto e cinematografici, al pari del treppiede. Viene utilizzato anche in ambito di stabilizzazione delle armi da fuoco e nella visione con binocoli e can ...

Obiettivo decentrabile

Un obiettivo decentrabile permette di effettuare correzioni prospettiche delle foto in fase di ripresa spostando il centro del gruppo ottico rispetto al centro del supporto di registrazione mantenendo lasse ottico normale al piano focale. Un obie ...

Obiettivo fotografico

Obiettivo è un termine generico che descrive un dispositivo ottico in grado di raccogliere e riprodurre unimmagine. È presente in molte apparecchiature ottiche: macchine fotografiche, binocoli, cannocchiali, telescopi, microscopi e altro. Può ess ...

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →