ⓘ L'enciclopedia libera. Lo sapevi che? pagina 398

Funzione amministrativa

La funzione amministrativa, in virtù del principio di separazione dei poteri, è attribuita ad uno dei poteri dello stato, quello esecutivo e, nellambito di questo, alla pubblica amministrazione. Eccezionalmente, però, funzioni amministrative poss ...

Funzione nomofilattica

Per funzione nomofilattica o nomofilachia nel diritto si intende comunemente il compito di garantire losservanza della legge, la sua interpretazione uniforme e lunità del diritto in uno stato.

Funzione pubblica

Per funzione pubblica sintende, in diritto e nel significato più generale del termine, lattività svolta da un soggetto non nel proprio interesse, ma nellinteresse della collettività.

Funzione requirente

La funzione requirente, in diritto, è una funzione esercitata dai depositari del potere giudiziario, ovvero dai magistrati e giudici che operano presso lufficio del pubblico ministero nei sistemi penali ispirati al principio accusatorio: in essi ...

Generalità (carattere della norma)

La generalità è il carattere della norma giuridica che non si rivolge ad uno o più soggetti determinati ma ad una pluralità indeterminata di soggetti. Si pensi ad una norma che punisce lomicidio, la quale si rivolge ad una pluralità indeterminata ...

Gentlemens agreement

Un gentlemens agreement è un accordo informale tra due parti, che può essere scritto o orale. La sua caratteristica essenziale è che si basa per la sua realizzazione sullonore e sul rispetto della parola data, e non può essere difeso giudizialmen ...

Giudice naturale

Il principio del giudice naturale - che protegge la certezza del giudice, sottratta a qualsiasi arbitrarietà di designazione - vieta listituzione di "tribunali speciali", che nelle dittature sottraggono il cittadino alle garanzie insite nel giudi ...

Giudizio (diritto)

Il giudizio è una decisione - detta provvedimento giurisdizionale - emessa da un organo giurisdizionale in merito allapplicazione o linterpretazione giuridica di una leggi.

Giudizio di fatto e di diritto

Con il giudizio di fatto il giudice afferma lesistenza o linesistenza di un determinato fatto giuridico, ossia lo accerta, mentre con il giudizio di diritto qualifica giuridicamente il fatto accertato. Si suole anche dire che con il primo il giud ...

Giurisdizione

Il termine giurisdizione, in diritto, viene utilizzato con diversi significati tra loro connessi, generalmente riferiti allattività ed al ruolo dellesercizio del potere giudiziario.

Giustizia amministrativa

Col termine giustizia amministrativa si fa riferimento allinsieme di mezzi che lordinamento giuridico predispone a tutela delle situazioni giuridiche dei soggetti nei confronti della pubblica amministrazione. I mezzi così predisposti sono detti g ...

Illecito civile

Un illecito civile, in diritto, è quel particolare illecito consistente nella violazione di una norma posta a tutela di un interesse privato alla quale consegue una sanzione civile.

Illecito civile extracontrattuale

In diritto l illecito civile extracontrattuale è lillecito civile consistente nella violazione di un dovere, che non si configura come inadempimento di un obbligo del danneggiante nei confronti del danneggiato. In certi ordinamenti di civil law a ...

Imputabilità

Con imputabilità, nel diritto penale, si indica la condizione sufficiente ad attribuire a un soggetto giuridico il fatto tipico e antigiuridico commesso e a mettere in conto le conseguenze giuridiche. Nessuno può essere imputabile se al momento d ...

Indennizzo

Un indennizzo, in diritto, è il pagamento dovuto a titolo di risarcimento a un soggetto per un pregiudizio da lui subìto non conseguentemente alla commissione di un atto illecito e a responsabilità civile. Limporto in denaro dovuto a titolo di in ...

Interesse (diritto)

Il termine interesse è utilizzato nel diritto per designare un movente delle azioni umane, la tensione che spinge luomo verso un bene, diretta a conseguirlo o a conservarlo. Il termine bene assume qui un significato ampio, comprendendo tutto ciò ...

Interpretazione autentica

È detta interpretazione autentica linterpretazione della legge effettuata dal medesimo organo che ha posto in essere latto normativo. È un meccanismo normativo, non interpretativo, poiché impone norme ed è fonte del diritto.

Interpretazione giuridica

L interpretazione giuridica, nel diritto è lattività volta a chiarire e stabilire il significato delle disposizioni, ossia degli enunciati nei quali si articola il testo di un atto normativo, in vista della loro applicazione nei casi concreti.

Istituto giuridico

Un istituto giuridico, in diritto, indica il complesso di norme che regolano una medesima fattispecie. Fanno parte della nozione di istituto sia le norme che determinano la fattispecie sia quelle che riuniscono sotto una disciplina comune il veri ...

Ius variandi

Con lespressione ius variandi si intende la tipica facoltà, di natura sia privatistica che pubblicistica, che consente al suo titolare di ritornare sulle sue scelte ed effettuarne altre, melius re perpensa, anche in assenza di mutamenti della sit ...

Lacuna (diritto)

Una lacuna, in diritto, indica la non previsione di una fattispecie da parte di una norma giuridica. Nella lacuna, dunque, cè una carenza di norme, a differenza dellantinomia in cui cè un eccesso di norme. In genere si pone attenzione alla lacuna ...

Legislatore

Il termine legislatore, in diritto, viene utilizzato per indicare chi emana le leggi. Esso definisce cioè lorgano a cui è affidato il potere legislativo.

Lettere patenti

Le lettere patenti sono provvedimenti aventi forza di legge emanati da un sovrano senza lapprovazione di nessun Consiglio. Esse corrispondono a decreti emanati dal governo, ma non necessitano di una conversione in legge ed entrano immediatamente ...

Mandato

Il mandato, in diritto, è un istituto giuridico in forza del quale un soggetto detto mandatario assume una obbligazione di compiere uno o più atti giuridici per conto di un altro soggetto detto mandante.

Manu militari

Manu militari è una locuzione in lingua latina che significa: "Con limpiego delle forze militari." Lespressione va inquadrata storicamente nel linguaggio del diritto, dove viene tuttora utilizzata per indicare luso della forza armata e/o il ricor ...

Moratoria

Il termine moratoria, in diritto, indica la sospensione di una obbligazione concessa per legge o la proroga della relativa scadenza nel caso sopraggiungano casi eccezionali. Un esempio tipico è quello delle richieste avanzate da molti attivisti d ...

Motivazione (diritto)

La motivazione, nel diritto italiano, è lenunciazione dei motivi in fatto e in diritto che precedono lemanazione di un atto giuridico con lesposizione chiara delle norme di legge e dei princìpi di diritto. La necessità della motivazione è previst ...

Ne bis in idem

Ne bis in idem è una locuzione latina che tradotta alla lettera significa "non due volte per la medesima cosa". Si tratta di un brocardo che esprime un principio del diritto in forza del quale un giudice non può esprimersi due volte sulla stessa ...

Nomina

Una nomina, in diritto, è un atto giuridico con il quale un soggetto di diritto che ne abbia il potere assegna una persona ad un ufficio quale titolare o addetto. Ove provenga da un organo collegiale, corpo elettorale o altra collettività, median ...

Norma dispositiva

Si dice dispositiva una norma giuridica che trova applicazione solo quando le parti di un rapporto giuridico non abbiano disposto diversamente, nel qual caso si dice che la norma è stata derogata. La norma dispositiva si contrappone a quella impe ...

Norma morale

La norma morale è un precetto frutto della coscienza del singolo, riguardante unazione. La sua violazione comporta una sanzione afferente la medesima morale.

Norma penale in bianco

La cosiddetta norma penale in bianco nellordinamento giuridico italiano è quella norma giuridica caratterizzata dal fatto di essere composta da un precetto indeterminato e una sanzione, invece, determinata, a differenza delle normali norme di leg ...

Normativismo

Il normativismo è lidea fondamentale che trova il suo fondamento nelle concezioni giuridiche moderne, per le quali il concetto del diritto è affine al concetto di norma. Lidea fondamentale del normativismo trova le sue fondamenta nel diritto inte ...

Normazione secondaria

Con il concetto di normazione secondaria, in diritto amministrativo, ci si riferisce tradizionalmente allinsieme delle fonti normative di matrice amministrativa, che – insieme con la cosiddetta normazione primaria, costituita dalle Leggi – concor ...

Nummo uno

Con lespressione latina Nummo uno - per un soldo ", a prezzo vile ", tuttora ampiamente usata nel mondo del diritto, si indica un tipo di vendita che avviene a prezzo di gran lunga inferiore al valore della cosa compravenduta.

Nuncius

In diritto, il nuncius è colui che riporta per conto di un altro soggetto una dichiarazione. In nessun modo interagisce con i terzi, semplicemente riporta la volontà di un altro soggetto.

Obbligatorietà

Con il termine obbligatorietà, in diritto, si intende la caratteristica propria di una norma di dovere essere rispettata. La fonte dellobbligatorietà è un problema discusso in filosofia del diritto. Secondo la corrente di pensiero del giusnatural ...

Obbligo

Con obbligo, nel diritto, si indica una situazione giuridica soggettiva del soggetto di diritto che deve tenere un certo comportamento imposto dalla norma nellinteresse di un altro soggetto, che lo può pretendere da uno o più soggetti determinati ...

Oggetto (diritto)

Per oggetto, in diritto civile, si intende uno degli elementi essenziali del contratto, assieme allaccordo, alla causa ed alla forma, quando richiesta per la validità della pattuizione. Può essere sinteticamente definito come il bene materiale o ...

Omissione (diritto)

Consiste tipicamente nella mancata esecuzione di unazione prescritta o nel mancato impedimento di un evento che si aveva lobbligo giuridico di impedire.

Onere

In diritto l onere è la situazione giuridica soggettiva del soggetto che è tenuto a un determinato comportamento nel proprio interesse, poiché in mancanza non si produrrebbe un effetto giuridico a lui favorevole. Il soggetto sul quale grava loner ...

Oneri concessori

In ragioneria, tali costi possono essere registrati nelle scritture contabili in due modi: Creare una voce di costo autonoma nel bilancio desercizio Sommare tali costi al valore del bene

Organismo di diritto pubblico

Un organismo di diritto pubblico, secondo la legge italiana, indica un soggetto giuridico collettivo il quale, pur potendo assumere la veste formale di ente di diritto privato, presenta indici sostanziali di pubblicità che ne comportano la sottop ...

Organo (diritto)

In passato limputazione alla persona giuridica dellattività delle persone fisiche che agiscono per essa era spiegata in termini di rappresentanza: la persona fisica era considerata rappresentante della persona giuridica. Nel caso dello stato, poi ...

Organo collegiale

Un organo collegiale, in diritto, indica quegli organi il cui titolare non è una sola persona fisica, ma una pluralità di soggetti che formano un collegio, ossia che concorrono allattività dellufficio partecipando alla formazione di atti unitari ...

Organo giurisdizionale

Un organo giurisdizionale è un organo, monocratico o collegiale, che esercita la funzione giurisdizionale, una delle funzioni dello stato spettante, secondo il principio di separazione dei poteri, al potere giudiziario. Nel linguaggio giuridico s ...

Organo monocratico

Un organo monocratico, in diritto, identifica quegli organi e uffici il cui titolare è una sola persona fisica, in contrapposizione agli organi collegiali che, invece, hanno una pluralità di titolari che formano un collegio. Sono esempi di tale t ...

Parere

Un parere è lopinione su determinate circostanze o sulla condotta da seguire espressa, sotto forma di giudizio, su richiesta di altri. Nel diritto è latto giuridico con il quale viene manifestato tale giudizio.

Patrimonio

Il concetto di patrimonio è usato sia in diritto che in economia, con significati non esattamente coincidenti.

Free and no ads
no need to download or install

Pino - logical board game which is based on tactics and strategy. In general this is a remix of chess, checkers and corners. The game develops imagination, concentration, teaches how to solve tasks, plan their own actions and of course to think logically. It does not matter how much pieces you have, the main thing is how they are placement!

online intellectual game →