ⓘ Emilio Largo

                                     

ⓘ Emilio Largo

Emilio Largo è un personaggio immaginario, e il principale antagonista del romanzo di Ian Fleming Thunderball, operazione tuono e dei film ad esso ispirati. È un potente criminale, nemico del protagonista James Bond.

Largo appare nelladattamento cinematografico del 1965 Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono, dove è interpretato dallattore italiano Adolfo Celi. È inoltre il cattivo principale del film del 1983 Mai dire mai, un rifacimento di Operazione tuono che tuttavia non è un film ufficiale della serie di James Bond. In Mai dire mai, ad ogni modo, il nome del personaggio è stato cambiato da Emilio a Maximillian Largo ed è stato interpretato dallattore austriaco Klaus Maria Brandauer.

                                     

1. Notizie sul personaggio

Emilio Largo è il numero 2 dellorganizzazione terroristica SPECTRE; nel film è il "Numero 2" e capo di operazioni di estorsione, mentre nel romanzo è il "Numero 1" tuttavia i numeri vengono cambiati ogni mese per ragioni di sicurezza e Largo è il successore di Ernst Stavro Blofeld e il capo supremo dell Operazione Omega.

I due principali quartier generali di Largo sono ubicati nelle Bahamas. Il primo è la sua tenuta, chiamata Palmyra, il secondo è il suo yacht privato, il Disco Volante. Questo yacht è un aliscafo comprato con fondi della SPECTRE pari a 200.000 sterline.

Per Emilio Largo il fallimento è un crimine da punire con la morte: quando Quist, un suo scagnozzo, non riesce a uccidere James Bond, Largo lo fa gettare nella sua piscina piena di squali.

Largo ha una scarsa considerazione anche di coloro che gli sono più vicini, tanto che non esita a far torturare la sua stessa amante, Domino, quando scopre che questa lo voleva tradire. Ma uno degli scagnozzi di Largo libera Domino, la quale alla fine si persuade a fare quello che James Bond voleva: uccidere Emilio Largo.

Nel film Agente 007 - Thunderball: Operazione tuono Largo mette a punto un piano ingegnoso: rubare due testate nucleari della NATO e chiedere un riscatto di 100 milioni di sterline sotto la minaccia di distruggere due metropoli inglesi e/o statunitensi. Purtroppo per lui, lAgente 007 interviene e, dopo alterne vicende, riesce a far fallire il piano di Largo, che alla fine rimane ucciso da un arpione sparatogli dalla sua amante Dominique "Domino" Derval interpretata dallattrice francese Claudine Auger.

Ultime parole: "Prendetelo!" in inglese "Get him!", riferite a James Bond che in quel momento era appena entrato a bordo del Disco Volante.

Nel romanzo Thunderball, Ian Fleming descrive i capelli di Largo come neri e non fa alcun riferimento a una benda sullocchio che invece Largo indossa durante tutta la durata del film e che è ormai diventata una caratteristica del personaggio riconosciuta dal pubblico.

                                     

2. Omicidi commessi da Largo

  • Angelo, sosia del maggiore Dervall, fatto annegare al seguito del furto delle testate nucleari per impedirgli di parlare;
  • Diversi marine durante la battaglia subacquea fra le sue forze e i soldati americani;
  • Quist, suo scagnozzo, gettato in pasto agli squali dopo che aveva fallito nel suo compito di uccidere Bond;
                                     

3. Influenza culturale

  • In una scena del film Amici miei, quando i protagonisti organizzano uno scherzo ai danni del Righi, facendosi passare per criminali, il personaggio interpretato da Adolfo Celi, il "capo" della banda, esibisce una benda sullocchio, proprio come Emilio Largo.
  • Adolfo Celi ha anche interpretato il cattivo di OK Connery con Neil Connery, fratello di Sean Connery che ha interpretato lagente 007 insieme a Celi proprio in Thunderball.
  • Emilio Largo è stato oggetto di parodia in tutti i film di Austin Powers con un personaggio chiamato Numero 2. Numero 2 interpretato da Robert Wagner da vecchio e da Rob Lowe da giovane ha anchegli una benda sullocchio ed è il secondo dellorganizzazione criminale del Dottor Male.