ⓘ Krems an der Donau

                                     

ⓘ Krems an der Donau

Krems an der Donau è un antico centro danubiano immerso nei vigneti allestremità orientale della Wachau, inclusa dallUnesco nella lista dei siti Patrimonio dellumanità. È una città statutaria austriaca.

                                     

1. Storia

Krems deve la sua fortuna a unequilibrata combinazione tra posizione commerciale strategica porto fluviale lungo le vie di traffico provenienti dal Weinviertel e dal Waldviertel, presenza distituti superiori, flussi turistici e viticoltura. È caratterizzata da edifici antichi ben conservati. Già citata nel 995, divenne città nel XII secolo ed ebbe anche diritto di coniare monete. Fu a lungo residenza del pittore barocco Martin Johann Schmidt 1718-1801, detto appunto lo Schmidt di Krems in tedesco Kremser Schmidt.

                                     

2.1. Monumenti e luoghi dinteresse Obere Landstrasse

La lunga via principale parte dallo Steinertor ed è caratterizzata da case a doppio spiovente, gotiche, rinascimentali, barocche, alcune su arcate terrene, altre ornate di graffiti e stucchi. Importante edificio dellarea è il Rathaus municipio, dorigine quattrocentesca, con facciata barocca dotata di loggiato rinascimentale.

                                     

2.2. Monumenti e luoghi dinteresse Körnermarkt

Piazza di forme irregolari circondata da antiche case, è ornata al centro dalla colonna della Vergine 1683. Vi è affacciato lantico teatro dei Domenicani XVIII secolo, con facciata rococò a stucchi; a fianco la gotica Dominikanerkirche XIII secolo, con portale romanico, fianchi a contrafforti e grandi finestroni, è sede del Weinstadtmuseum, dedicato alla storia della viticoltura e dellenologia in Austria, comprende anche collezioni darte, storia locale e folclore.